La procedura di chirurgia estetica di mastopessi riduttiva, o riduzione chirurgica del seno è, generalmente, eseguita previa anestesia generale e per tale motivo il Dott. Zorzetto, chirurgo plastico e medico estetico, si avvale di specialisti in anestesia e rianimazione il cui compito è quello di raccogliere tutti i dati della paziente prima dell’intervento di chirurgia estetica per circoscrivere l’insorgenza di complicanze, monitorare lo stato di salute della paziente in sala operatoria e, cosa molto importante, essere pronti ad un eventuale rientro in sala operatoria se il decorso post intervento estetico di mastoplastica riduttiva lo dovesse richiedere (casi assai rari).

L’anestesia locale con sedazione è invece riservata ad interventi di chirurgia estetica di mastoplastica riduttiva di modesta entità od a casi di lipoaspirazione (riduzione delle dimensioni del seno attraverso l’aspirazione del materiale adiposo).