La biorivitalizzazione, o biolifting, di viso, collo e décolleté è un trattamento estetico non invasivo che contrasta e previene gli effetti dell’invecchiamento cutaneo e restituisce elasticità, tono e luminosità ai tessuti cutanei.

E’ ideale per aiutare la pelle durante il naturale processo di invecchiamento, reintegrare il livello di acido ialuronico, che con il passare degli anni diminuisce provocando la comparsa dei primi segni di invecchiamento e favorire la sintesi del collagene.

L’iniezione di sostanze bio-stimolanti, sali minerali e vitamine (A, B3, B5 B6, B12, C, E) permette di idratare in profondità la pelle, ripristinandone l’equilibrio naturale e donando al viso un aspetto più giovane e levigato.

La biorivitalizzazione, a differenza del filler, consente una diffusione maggiore delle sostanze iniettate nel derma ed è indicata non tanto per riempire le singole rughe, ma piuttosto per idratare la pelle in profondità e per stimolare la produzione di collagene ed elastina. Biorivitalizzazione e il filler possono essere abbinati per ottenere risultati ancora più efficaci.

La biorivitalizzazione è quindi un efficace trattamento antietà, una sorta di lifting del viso non chirurgico, che mira a bloccare il processo di invecchiamento del viso e svolge principalmente tre funzioni:

  • ristrutturante, in quanto favorisce il ricambio cellulare e stimola la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico, contrastando in tal modo il rilassamento cutaneo del viso;
  • anti-ossidante, in quanto contrasta l’azione dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare;
  • idratante, poiché stimola il richiamo di acqua nei tessuti, producendo un rapido ringiovanimento del viso e una significativa riduzione delle rughe.

La biorivitalizzazione del viso viene eseguita in regime ambulatoriale senza anestesia e prevede l’iniezione di sostanze biocompatibili e completamente riassorbibili con aghi sottilissimi o in alternativa con una cannula in aree localizzate del viso, del collo e del décolleté.

Le sedute di biorivitalizzazione possono essere ripetute a distanza di 2 o 3 settimane.

In seguito al trattamento possono comparire piccoli arrossamenti o edemi che spariranno nel giro di pochi giorni.