Rinoplastica non chirurgica - Rinofiller

Il rinofiller o altrimenti detta rinoplastica-non-chirurgica è una tecnica recente che permette di eliminare specifiche imperfezioni come ad esempio la classica gobbetta sul dorso del naso oppure di riempire modeste depressioni. La procedura prevede microinfiltrazioni di materiali biocompatibili (fillers) o tessuto adiposo autologo (prelevato dalla paziente stessa). Il rinofiller può essere estremamente utile anche nei casi in cui l’intervento di rinoplastica necessiti di piccoli ritocchi ambulatoriali.
A scanso di equivoci non si tratta di lasciare alla paziente la scelta tra il bisturi o le microiniezioni come molti articoli fanno credere bensì di una tecnica che è entrata a far parte della chirurgia estetica del naso a tutti gli effetti ma che è circoscritta a situazioni ben precise (ad esempio non è possibile utilizzare il rinofiller per diminuire le dimensioni del naso).