Anestesia

In linea generale il Dott. Clemente Zorzetto esegue l’intervento di chirurgia estetica mentoplastica utilizzando anestesia locale con sedazione (più o meno profonda) in questo modo il paziente resta sempre cosciente, rilassato ed ovviamente, insensibile al dolore. Nei casi in cui il candidato ne faccia esplicita richiesta per ovviare a forti stati di ansia del tutto soggettivi o nel caso in cui le procedure dell’intervento lo consiglino, è possibile utilizzare anestesia generale. In ambedue le situazioni (anestesia locale e anestesia generale) il medico specializzato in anestesia e rianimazione sarà sempre in sala operatoria al fianco del Dott. Zorzetto per monitorare costantemente lo stato del paziente ed intervenire tempestivamente qualora sia necessario.
Descrivendo le tecniche chirurgiche proprie della mentoplastica, abbiamo detto che questa può essere eseguita anche attraverso fillers permanenti o riassorbibili, tale tecnica viene posta in essere subito dopo micro iniezioni locali di farmaco anestetico (senza la necessità della sedazione per via endovenosa).
Durante la visita pre mentoplastica sarà cura del chirurgo estetico indicare al paziente gli esami clinici da eseguire per evitare complicazioni dovuti ad allergie od intolleranza all’anestetic