Rinoplastica chiusa

La tecnica detta “Rinoplastica chiusa” prevede che le incisione per arrivare alla struttura ossea della piramide nasale ed a quella cartilaginea per rimodellarne le forme vengano eseguite all’interno delle fosse nasali e quindi saranno totalmente invisibili dall’estero.
La procedura chiusa non permette la visione diretta delle parti anatomiche da modificare e quindi richiede una maggiore esperienza ed attenzione da parte del chirurgo estetico. Di contro, però, permette risultati estetici molto gradevoli per la totale assenza di cicatrici visibili nonché un recupero post-operatorio più veloce. Nella maggior parte dei casi la procedura chiusa, produce edema ed ecchimosi di minor importanza rispetto alla rinoplastica open (aperta) quindi più veloci nel relativo riassorbimento.