Questa sezione del sito illustra le differenti tecniche utilizzate oggi dalla chirurgia estetica per posizionare le protesi mammarie durante l’intervento di mastoplastica additiva.
Le descrizioni sotto riportate non devono essere considerate come un trattato completo ed esaustivo sulle procedure di chirurgia estetica per aumentare il seno bensì come approfondimento delle informazioni che vengono date dal Dott. Clemente Zorzetto in sede di visita prima dell’intervento di mastoplastica per ingrandire il seno.

Solo dopo la presa visione da parte del chirurgo estetico delle condizioni della paziente e dei risultati da quest’ultima desiderati, è possibile  delineare il percorso da seguire, decidere quali tecniche chirurgiche utilizzare per procedere con la mastoplastica additiva, dove e come posizionare le protesi mammarie una volta entrati in sala operatoria.

In ambito di mastoplastica additiva distinguiamo diversi tipi di posizionamento degli impianti protesici e, per ciascuno di essi, viene indicata la descrizione completa di vantaggi e svantaggi nella relativa sezione.